Un buon affare!


Un giorno, un elegante uomo d’affari, di nome Goldberg, entrò in una banca, chiedendo di essere ricevuto dal direttore. Dopo essere stato introdotto nel suo ufficio ed essersi presentato, il signor Goldberg disse: “Per favore, ditemi, quale interesse devo pagare per un prestito di 5000 $, per due settimane?” Il direttore, calcolatrice alla mano, dopo pochi secondi gli rispose: “Ventidue dollari”. “Bene,” disse Goldberg, “lo prendo”.

   “Un momento, non così in fretta!” disse il direttore. “Noi dobbiamo prima prendere informazioni su di voi, controllare i vostri dati, la vostra solvibilità. Non possiamo mica darvi 5000$, solo perchè li chiedete!” “Non c’è problema,” rispose Goldberg. “Ecco le mie credenziali, e qui ci sono le chiavi ed i documenti della mia Rolls Royce, che è parcheggiata proprio davanti alla banca.”

   Superfluo dire che, dopo pochi minuti, il signor Goldberg stava già contando i suoi 5000 $, mentre usciva soddisfatto dalla banca, dopo aver salutato il direttore con una calorosa stretta di mano.

   Due settimane dopo, il signor Goldberg era di nuovo nell’ufficio del direttore, questa volta per restituire il prestito, più gli interessi. “Grazie signor Goldberg,” gli disse il direttore. “È stato un piacere fare affari con voi, ma permettetemi di farvi una domanda. Come mai un multimilionario come voi viene a chiedere un prestito di 5000 $? Voi non avete bisogno dei nostri soldi!?” “Lei ha ragione,” rispose Goldberg. “Ma sa, dovevo partire per un viaggio d’affari di due settimane ed allora… dove altro potevo trovare, a New York, un parcheggio per la mia macchina, che mi costasse solo ventidue dollari…?!”

0 visualizzazioni

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale