HaYomYom: Venerdì, 8 Kislèv 5780

Domenica                                             8 Kislèv                                                       5704

L’uomo deve meditare su quanto è grande la bontà del Creatore: un essere così piccolo ed insignificante, come l’uomo, può portare un così grande piacere al “più Grande di tutti i grandi”, del Quale è scritto, “la Sua grandezza è impenetrabile”. L’uomo si sentirà, allora, sempre in uno stato d’animo elevato, e svolgerà il suo servizio con cuore e spirito pieni di desiderio.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale