HaYomYom: Venerdì, 2 Tamùz 5779

Lunedì                                                     2 Tamùz                       5703

L’Admòr HaZakèn scrive, nel suo Siddùr (libro di preghiera): È giusto dire, prima della preghiera, – Io prendo su di me il precetto positivo di: “Ama il tuo prossimo come te stesso.” –  Ciò significa che il precetto dell’ahavàt Israel  è la porta d’ingresso, attraverso la quale l’uomo può passare, per stare davanti a D-O a pregare. Per merito di questo amore, la preghiera dell’orante viene accettata.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale