HaYomYom: Venerdì, 19 Shvàt 5779

Lunedì                                                       19 Shvàt                                                  5703

Il primo precetto positivo, secondo le parole del Rambam, è quello di “Riconoscere che esiste una causa prima, un movente, che è il Creatore di tutto ciò che esiste… Il riconoscimento di questo principio è un precetto positivo, come è detto: Io sono l’Eterno tuo D-O.” Questa è una  mizvà,  che riguarda  la  mente e l’intelletto. In effetti, ogni Ebreo crede in D-O, con una fede semplice, ed il suo cuore è tutt’uno con D-O; è, però, compito della mente e dell’intelletto quello di portare questa fede al livello della conoscenza e della comprensione. È questo il significato di “Riconoscere che esiste una causa prima”; la mizvà comporta una comprensione, un afferrare con l’intelletto, come è scritto nella Torà: “Riconosci il D-O di tuo padre e serviLo con cuore perfetto”; ed è anche scritto: “Conosci questo giorno, ecc.”

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale