HaYomYom: Sabato, 8 Iyàr 5780

Giovedì                                                     8 Yiàr                                                    5703

      23° giorno dell’omer

Un emissario è un tutt’uno con il suo mandante. Questo concetto è simile a quello di un angelo, che quando agisce come emissario Divino, viene chiamato, di fatto, con il Nome di D-O stesso. Se è così per un angelo, tanto più lo è per le anime, alle quali appartiene un livello di unione, che è di un ordine ancora superiore, come è spiegato altrove. Ed ecco, che i chassidìm sono emissari del Rebbe, dell’Admòr HaZakèn. Se un chassìd, quindi, svolge la sua missione, egli è unito al suo Rebbe, unito con tutto il suo essere: è quindi un chassìd, che cammina, un chassìd, che mangia, un chassìd, che dorme.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale