HaYomYom: Sabato, 7 Tevèt 5779

Martedì                                               7  Tevèt                                                       5703

Per evitare il chibùt hakèver (purgatorio della tomba), si recitino parole di Torà, Salmi, ecc., per un sesto del giorno. Per meritare una purificazione dell’anima, che risparmi dal kaf hakela (“cappio di una fionda”), si trascorra la maggior parte possibile del giorno, recitando Mishnà, Salmi e Tanya a memoria.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale