HaYomYom: Sabato, 20 Shvàt 5779

Martedì                                                      20 Shvàt                                                  5703

Mio padre scrisse in una delle sue lettere: “Secondo le annotazioni dell’Ashri, nel lavaggio delle mani prima del pasto, si versa l’acqua sopra ognuna delle mani, per tre volte consecutivamente; questa era la pratica di mio padre (R. Shmuel): egli lasciava un po’ d’acqua dal terzo versamento, trattenendola nel palmo della mano sinistra piegato a coppa e, con quest’acqua, strofinava le mani l’un l’altra.”

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale