HaYomYom: Sabato, 10 Tamùz 5779

Martedì                                                     10 Tamùz                                              5703

L’Admòr HaZakèn, all’inizio della sua guida, insegnò: “I passi dell’uomo sono diretti da D-O.” Quando un Ebreo arriva in un particolare posto, è per adempiere ad una mizvà, sia essa una mizvà dell’uomo verso D-O, o una dell’uomo verso il suo compagno. L’Ebreo è un emissario, inviato dall’Alto. Un emissario, ovunque egli si trovi, agisce in forza di chi l’ha mandato. La superiorità delle anime, rispetto agli angeli, è che per le anime ciò è secondo Torà.”

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale