HaYomYom: Mercoledì, 14 Nissàn 5780

Lunedì                                                         14 Nissàn                                            5703

Bedikàt chamèz dopo arvìt.

Riguardo la vendita del chamèz, l’uso, nella famiglia del Rebbe, è di non designare il rabbino come un agente (autorizzato a vendere il chamèz al non Ebreo), ma di vendere il chamèz direttamente al rabbino con un arèv kablàn, una terza parte, che sia garante. Mio padre si incaricava personalmente della supervisione della cottura della matzà shmurà, la vigilia di Pèsach, nel pomeriggio. Egli, anche, recitava l’ hallèl, ma era pronto ad interrompersi, anche in mezzo ad un capitolo, per dare istruzioni sull’impasto, la cottura, ecc.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale