HaYomYom: Domenica, 19 Menachem Av 5780


Venerdì                                                19 Menachem Av 5703


Coloro che pregano con quattro paia di tefillìn, seguano questa procedura:

  1. Si mettono i tefillìn di Rashi, quelli del braccio e quelli della testa, prima della recita di Eizehu (pag. 23), e si prega con quelli, fino a dopo ach zadikim… (pag.85).

  2. Si tolgono i tefillìn di Rashi dalla testa e si mettono, senza recitare alcuna benedizione, i tefillìn della testa di Shimusha Raba. Si recita lo Shemà…fino ad emèt; dopo di ciò si recita la porzione quotidiana dei Salmi (secondo la loro ripartizione, rispetto ai giorni del mese). Chi è meticoloso, studierà quei Salmi, con il commento di Rashi e Mezudot.

  3. A quel punto, si mettono, senza benedizione, i tefillìn di Rabeinu Tam, si recita lo Shemà…fino ad emèt, e quindi il capitolo Kadèsh… (pag.85) e le Rimembranze, stampate nel Siddùr (pag.86). Dopo di ciò, si studia un capitolo di Mishnà, ognuno secondo il proprio livello di comprensione.

  4. Si tolgono i tefillìn di Rabeinu Tam dalla testa, e si mettono, senza benedizione, i tefillìn della testa di Raavàd. Si recita lo Shemà…fino ad emèt; si studia la parte giornaliera del Pentateuco, con il commento di Rashi, la domenica la prima parte della parashà, fino a dove inizia la seconda, il lunedì la seconda parte, e così via.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale