HaYomYom: Sabato, 26 Tamùz 5780

Aggiornato il: lug 16

Giovedì                                                        26 Tamùz                                          5703

Nello studio della Torà, la persona si dedica al soggetto che desidera comprendere, ed arriva ad una comprensione. Nella preghiera, la dedizione è diretta a ciò che oltrepassa la comprensione. Nello studio della Torà, l’Ebreo si sente come un allievo con il suo maestro; nella preghiera, egli si sente come un figlio con suo padre.


0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale