HaYomYom: Giovedì, 7 Kislèv 5780

Sabato                                                         7 Kislèv                                               5704  

Haftarà: Ve’amee – talmei  sadai. Dopo di che: Vayvràch Yacov – ub’isha shamar. Uvenavi he’ela – uvenavi nishmàr.

Vi sono tre scuole di pensiero.

1. La disciplina dell’annullamento della materialità: essa indica la natura repellente ed abominevole di tutto ciò che è fisico e materiale. È questa la scuola della Morale.

2. La scuola, che riconosce la superiorità della forma e della spiritualità degli attributi emozionali ed intellettuali, ed insegna i modi per avvicinarsi ad essi. È questa la scuola della ‘Ricerca’, della filosofia.

3. La scuola della predominanza della forma sulla materia. Essa insegna la qualità unica della materia, quando essa viene purificata, e la qualità unica della “forma”, quando essa viene integrata con la materia. Le due devono essere fuse insieme al punto tale, da non poter identificare dove finisce una e dove comincia l’altra, poiché: “Il loro inizio è impiantato nella loro fine, e la loro fine nel loro inizio.” Il D-O Uno le ha create entrambe per uno scopo solo: rivelare la luce di Santità della Sua Forza nascosta. Solo le due insieme potranno completare la perfezione desiderata dal Creatore. È questa la scuola dell’insegnamento della Chassidùt

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale