HaYomYom: Giovedì, 1 Tamùz 5779

Domenica                       1 Tamùz, secondo giorno di Capo Mese                      5703

Mesiràt nefesh (auto-sacrificio) per coloro che studiano Torà significa: “Quando un uomo muore in una tenda (Bamidbàr 19;14)”, e cioè, come viene interpretato dai nostri saggi, ‘mettere a morte’ tutti i piaceri concernenti la materialità del mondo – poiché persino piaceri mondani di scarsa importanza, impediscono loro di dedicarsi completamente alla ‘tenda’ della Torà.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale