HaYomYom: Domenica, 10 Kislèv 5780

Martedì                                               10 Kislèv                                                     5704

In questo giorno, nel 5587 (1826), l’Admòr HaEmzaì venne liberato dalla sua prigionia nella città di Vitebsk. Durante la precedente Mezza Festa di Succòt, si venne a sapere che l’Admòr HaEmzaì era stato diffamato. La domenica della parashà di Noach, il 28 del mese di Tishrei, egli lasciò Lubavich, accompagnato dagli ufficiali. A mezzogiorno arrivò a Dobromisl, dove pronunciò il maamàrMaim rabìm, ecc.’ Il lunedì, partì da lì, diretto a Lyozna, dove pronunciò il maamàrReshafeha risapei, ecc.’ Martedì partì per Vitebsk, dove rimase prigioniero fino alla domenica di Vayshlàch, il 10 di Kislèv.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

©2019 di Vivere la Gheula. 

  • Facebook Icona sociale